Tragedia in mare, muore sub bolognese

L'uomo, 56 anni, in vacanza all'Isola d'Elba, era a bordo di una imbarcazione per fare delle immersioni quando si è sentito male

Era a bordo di un'imbarcazione di un diving elbano a Marina di Campo per fare delle immersioni a largo della spiaggia di Fonza quando si sarebbe sentito male, e nonostante gli immediati soccorsi non c'è stato nulla da fare: la tragedia è avvenuta oggi pomeriggio all'Isola d'Elba, e a perdere la vita è stato un uomo di 56 anni, Luca Nobile, originario di Roma ma residente a Bologna.

Da quanto si apprende l'uomo ha accusato un malore ed è stato subito soccorso da alcuni presenti, che hanno immediatamente lanciato l'allarme alla Capitaneria di Porto e al 118: trasportato d'urgenza a riva, il 56 è stato poi trasferito all'ospedale di Cisanello di Pisa con il Pegaso, ma nonostante tutti i tentativi per salvarlo l'uomo è deceduto intorno le 17 nel nosocomio toscano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

Torna su
BolognaToday è in caricamento