Noleggia una pistola e si spara: studiava all'Unibo

Nella sua abitazione sono state rinvenute due lettere

Un ragazzo di 22 anni, studente all'università di Bologna, ieri mattina, si è suicidato separandosi un colpo di pistola in bocca.  La tragedia si è consumata presso un poligono di tiro a Eboli.

Il dramma

Il giovane di Capaccio Paestum, studiava all’Università di Bologna, sembra che soffrisse ultimamente di depressione. Su quanto accaduto indagano i carabinieri ebolitani, che hanno rinvenuto, all’interno della sua abitazione, due lettere scritte dal giovane e indirizzate alla madre e al fratello.  Poche parole per annunciare la  decisione di togliersi la vita.

Leggi la notizia su SalernoToday.

Lettera che annuncia il suicidio: un solo indizio per risalire all'autrice

Potrebbe interessarti

  • Un faro in montagna? Esiste a Gaggio Montano

  • 7 alimenti che fanno ingrassare invece che dimagrire

  • Amanti del vinile? 4 imperdibili negozi a Bologna

  • Come smettere di fumare: trucchi e consigli

I più letti della settimana

  • Incidente in A1, un morto: traffico bloccato la domenica del rientro

  • Nuova rotta Ryanair: da Bologna a Kutaisi due volte a settimana

  • West Nile, zanzare positive a San Giovanni in Persiceto

  • Concorsi pubblici, Unibo cerca 57 amministrativi: c'è tempo fino al 5 settembre

  • Incidente sulla A14: scontro tra auto due morti e tre feriti

  • San Lazzaro, azzarda un'inversione e provoca incidente: incastrato dalle telecamere

Torna su
BolognaToday è in caricamento