Week-end pedonali: navette elettriche a velocità minima nella T

Il trasporto pubblico potrebbe tornare nelle vie Indipendenza, Rizzoli e Ugo Bassi per agevolare anche gli anziani. Merola promette cambiamenti anche su via Irnerio

Sì ai T-days ma con qualche aggiustamento e miglior organizzazione. Il trasporto pubblico tornerà in via Indipendenza, via Rizzoli e via Ugo Bassi, si tratta di navette elettriche che transiteranno a "velocità minima". 

Una soluzione, ha spiegato oggi Merola a Nettuno tv, "per permettere alla gente, soprattutto agli anziani, di spostarsi" durante i week-end pedonali. 

E' lecito chiedersi perchè non è stato deciso prima e il sindaco risponde: "Perché mi piacerebbe si cambiasse una norma del codice della strada che impone che se si fa passare un autobus durante i T-days si debbano fare passare anche tutti i taxi e tutti i permessi handicap della Città metropolitana".
Ma anche se non ci sarà questo cambiamento al codice della strada "credo che sarà opportuno comunque riconsiderare l'accessibilità" nel centro pedonalizzato, "perché vogliamo che non solo famiglie con bambini vengano ai T-days, ma anche gli anziani della nostra città".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Merola promette cambiamenti anche su via Irnerio, spesso congestionata dai bus durante i weekend col centro chiuso. "Credo che la soluzione sia dirottare alcune linee su via Farini, perché il carico su via Irnerio è eccessivo".
(agenzia dire)

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid -19: dove e come fare il test sierologico a Bologna

  • Pianoro, tragico incidente lungo la Futa: morto un giovane motociclista

  • Coronavirus, bollettino 29 maggio Bologna e provincia: la situazione comune per comune

  • Bonus bici elettriche e monopattini: chi può chiedere i 500 euro

  • Tragedia a Loiano: travolto da un tronco, muore a 43 anni

  • Coronavirus, bollettino Emilia-Romagna: +38 casi, 24 trovati tramite screening

Torna su
BolognaToday è in caricamento