'Vogliamo risposte': i tassisti pronti a scioperare il 6 giugno

Le auto bianche chiedono una soluzione alla questione dell'adeguamento tariffario atteso da dieci anni

"A fronte del l'atteggiamento di rigida chiusura da parte del Comune, le OOSS hanno deciso di prolungare lo stato di agitazione". 

E' quanto trapela da alcune associazioni sindacali dei tassiti che chiedono la ripresa del dialogo con l'amministrazione e con l'assessore alla mobilità Irene Priolo, dopo lo sciopero dell'8 maggio scorso

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le auto bianche chiedono una soluzione alla questione dell'adeguamento tariffario atteso da dieci anni. Da quanto si apprende, la risposta della ART (Autorità di regolamentazione trasporti) potrebbe arrivare entro il mese di maggio, in tutti i casi, in caso di mancata risposta, verrà indetta una giornata di mobilitazione per il 6 giugno. La manifestazione potrebbe svolgersi a Torino davanti alla sede ART e in contemporanea a Bologna. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid -19: dove e come fare il test sierologico a Bologna

  • Coronavirus, bollettino 29 maggio Bologna e provincia: la situazione comune per comune

  • Pianoro, tragico incidente lungo la Futa: morto un giovane motociclista

  • Bonus bici elettriche e monopattini: chi può chiedere i 500 euro

  • Mercurio dà spettacolo: come e quando osservarlo a occhio nudo

  • Coronavirus, bollettino Emilia-Romagna: +38 casi, 24 trovati tramite screening

Torna su
BolognaToday è in caricamento