Imbrattato nella notte il teatro Comunale: multa salata per l'autore

Dovrà pagare 500 euro per deturpamento di "bene culturale", oltre ad essersi guadagnato una denuncia per imbrattamento di edificio pubblico, il writer sorpreso all'opera dalla Municipale

Writer in azione in zona U

Continua la lotta ai 'writer' in città. In preda a 'furor creativo' un 33enne ascolano nella notte appena trascorsa ha pensato di sperimentare la sua bomboletta spray con disegni sulle mura attigue l’ingresso principale del Teatro Comunale. L'estro artistico irrefrenabile caro è costato all'artista, che - sorpreso in flagrante dalla pulizia municipale, impegnata in una ronda nella zona universitaria- dovrà ora pagare 500 euro. A tanto infatti ammonta la sanzione amministrativa comminata per deturpamento di  immobile  qualificato come “bene  culturale”. A questa va ad aggiungersi sul capo del 'graffitaro' una denuncia per imbrattamento di edificio pubblico, reato  che  prevede l'applicazione  della  pena della reclusione da tre mesi ad un anno e della multa da 1.000 a 3.000  euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo sull'Appennino emiliano

  • Maltempo: allagamenti e smottamenti, fiumi esondati e oltre 300 persone evacuate

  • Maltempo: massimi livelli di allerta a Budrio, Castel Maggiore e Malalbergo, salvata coppia

  • I Mercatini di Natale a Bologna: il calendario 2019

  • In Piazza Maggiore migliaia di Sardine vs Lega | FOTO e VIDEO

  • Truffa dei bancomat, continua il raggiro del 'finto accredito'

Torna su
BolognaToday è in caricamento