Traffico, in arrivo altre telecamere Rita sulle preferenziali

Si tratta di dispositivi già installati ma ancora spenti. Prevista riduzione di alcuni divieti

Foto Comune Bologna

Nuove telecamere Rita in arrivo, anche se si tratta di dispositivi già installati ma non erano stati accesi. Gli occhi elettrronici sorveglieranno le corsie preferenziali.

I dettagli verranno comunicati oggi dal sindaco Virginio Merola e dall'assessore alla Mobilità, Irene Priolo, in conferenza stampa: da un lato, saranno accese le telecamere (probabilmente tre) installate nello scorso mandato, dall'altro è prevista una riduzione dei divieti oggi esistenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sarà ad esempio eliminata la preferenziale di via Vittorio Veneto e dovrebbe essere consentito il transito su quella di via Sant'Isaia ad una parte dei residenti, come richiesto anche dal quartiere Porto-Saragozza. Potrebbe essere eliminata la preferenziale di via Dagnini. Per un altro pacchetto di preferenziali, invece, si prevede l'apertura al passaggio dei motorini per il tratto di via dei Mille che va da via Galliera a via Indipendenza. (Dire) 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 29 maggio Bologna e provincia: la situazione comune per comune

  • Bonus bici elettriche e monopattini: chi può chiedere i 500 euro

  • Coronavirus, bollettino Emilia Romagna: +24 casi e ancora 8 decessi

  • Mercurio dà spettacolo: come e quando osservarlo a occhio nudo

  • Coronavirus, bollettino Emilia-Romagna: +38 casi, 24 trovati tramite screening

  • Coronavirus Emilia-Romagna, calo contagi e casi attivi: guarito oltre il 73% dei contagiati

Torna su
BolognaToday è in caricamento