Sicurezza: più videosorveglianza e telecamere 'evolute' in città

Palazzo D'Accursio annuncia un "Radicale intervento di ampliamento, modernizzazione e razionalizzazione" del sistema

"Radicale intervento di ampliamento, modernizzazione e razionalizzazione" del sistema di video-sorveglianza cittadino ecco perchè Palazzo D'Accursio ha affidato un incarico da 46.970 euro alla società Laboratori Marconi. L'autorizzazione alla spesa è contenuta in un atto firmato dal comandante della Polizia municipale Romagno Mignani e dal direttore del settore Agenda digitale Andrea Minghetti.

In diverse aree del centro storico il sistema di videosorveglianza è stato realizzato a partire dal 2003 e successivamente ampliato; oggi risulta articolato in due sottosistemi: uno basato su tecnologia analogica e l'altro su tecnologia digitale. Oltre 300 postazioni di ripresa con telecamera fissa (275 di analogiche e 25 digitali), 24 postazioni di ripresa con telecamera "dome" (16 analogiche e sette digitali), 37 postazioni di registrazione (34 analogiche e tre digitali), collegate a concentratori di segnale, a loro volta connessi a cinque punti di controllo presidiati dalla Polizia municipale e dalle forze dell'ordine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Comune fa sapere che anche "in fase di conclusione un intervento di ammodernamento e ampliamento del sistema di videosorveglianza" per un costo di 331.965 euro e, negli ultimi due anni,è stata avviata una sperimentazione, in collaborazione con Enel Sole, per la collocazione di telecamere sugli impianti di illuminazione pubblica in alcuni parchi (attualmente la Montagnola e i giardini Margherita), ma per Palazzo D'Accursio non basta, e "appare opportuno ampliare il numero delle telecamere di videosorveglianza estendendolo a molte zone della città che finora ne erano rimaste escluse".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Covid-19, al via le convocazioni per i test a campione: "1.000 solo a Bologna città, si viene contattati per telefono"

  • Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 23 maggio: +43 positivi, 193 guariti e calo dei casi attivi

  • Frecce Tricolori a Bologna: il passaggio sulla città il 29 maggio

  • Nuova ordinanza Bonaccini: da lunedì aprono centri sociali, circoli, parchi tematici e riprendono gli stage

  • Bonus bici elettriche e monopattini: chi può chiedere i 500 euro

Torna su
BolognaToday è in caricamento