Centro Lame, ruba 200 euro di merce e strattona il vigilante: arrestata

La ragazza, una ventenne italiana, ha provato a scappare con la refurtiva nello zaino

Ruba 200 euro di merce alimentare ma viene arrestata dalla polizia. È successo ieri pomeriggio alle 16.45 al Centro Lame, dopo che la ragazza, una ventenne italiana, aveva provato a superare le barriere antitaccheggio con la spesa nello zaino.

Suonato l'allarme, un addetto alla vigilanza ha fermato la donna che, tentando invano di scappare, ha colpito l'uomo a gomitate nella speranza di divincolarsi. La polizia, intervenuta subito sul posto, ha arrestato la donna (con precedenti specifici) per tentata rapina impropria. 

Potrebbe interessarti

  • Forno a microonde: fa veramente male alla salute?

  • Amanti del vinile? 4 imperdibili negozi a Bologna

  • Come smettere di fumare: trucchi e consigli

  • Lasciare la casa in ordine prima di partire: 9 cose da fare

I più letti della settimana

  • Incidente in A1, un morto: traffico bloccato la domenica del rientro

  • Incidente in A14 tra Forlì e Cesena, muore ragazzo di San Lazzaro di Savena

  • West Nile, zanzare positive a San Giovanni in Persiceto

  • Nuova rotta Ryanair: da Bologna a Kutaisi due volte a settimana

  • Incidente mortale sulla A14: chi era la giovane vittima

  • Incidente sulla A14: scontro tra auto due morti e tre feriti

Torna su
BolognaToday è in caricamento