Centro Lame, ruba 200 euro di merce e strattona il vigilante: arrestata

La ragazza, una ventenne italiana, ha provato a scappare con la refurtiva nello zaino

Ruba 200 euro di merce alimentare ma viene arrestata dalla polizia. È successo ieri pomeriggio alle 16.45 al Centro Lame, dopo che la ragazza, una ventenne italiana, aveva provato a superare le barriere antitaccheggio con la spesa nello zaino.

Suonato l'allarme, un addetto alla vigilanza ha fermato la donna che, tentando invano di scappare, ha colpito l'uomo a gomitate nella speranza di divincolarsi. La polizia, intervenuta subito sul posto, ha arrestato la donna (con precedenti specifici) per tentata rapina impropria. 

Potrebbe interessarti

  • Ogni quanto vanno lavate le lenzuola?

  • Dermatologia: una bolognese premiata al congresso mondiale

  • Come combattere il caldo: consigli e rimedi

  • Estate 2019: piscine all'aperto a Bologna e provincia

I più letti della settimana

  • Incidente mortale a Sasso Marconi: auto si scontra con un camioncino, bimbo di sette anni muore sul colpo

  • Incidente in A13: scontro tra auto, traffico bloccato per un'ora

  • Incidente con auto Polizia, morto in ospedale: chi è la vittima

  • Imola, donna trovata morta nel fiume Santerno

  • Ogni quanto vanno lavate le lenzuola?

  • Incidente a Sasso Marconi: bimbo muore sulla Porrettana, chi era la piccola vittima

Torna su
BolognaToday è in caricamento