Tentano furto: muro sfondato, ma il colpo sfuma

Sul posto sono intervenuti la vigilanza privata e i carabinieri

La banda di 5 persone ripresa dalle telecamere

Sono riusciti a intrufolarsi in un parco smistamento auto nuove in via Frullo, al confine tra Castenaso e Granarolo, dopo aver tagliato la rete di recinzione e sfondato un muro di cemento con degli arnesi: martedì notte, cinque persone con delle tute bianche, hanno girato qualche minuto tra le vetture nuove di zecca, pronte per essere consegnate ai rivenditori, ma le sofisticatissime telecamere di videosorveglianza hanno ripreso tutto.

Occhi elettronici terminici, che rilevata la presenza di 'qualcuno' hanno immediatamente lanciato l'allarme. Sul posto è subito intervenuta una pattuglia della vigilanza privata e poco dopo i cararabinieri, ma dei malviventi non c'era già pià traccia. Il sospetto è che udite le sirene, e resisi conto che qualcosa non andava, i cinque abbiano abbandonato il piano fuggendo a gambe levate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mappa interattiva coronavirus: casi, incidenza per provincia, dati terapia intensiva

  • A1 Bologna-Firenze: chiuso tratto "Panoramica" tra Aglio e Roncobilaccio

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 26 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus in Emilia-Romagna, l'aggiornamento: rallentano i contagi. Bologna piange altri 4 morti

  • Coronavirus, bollettino: 10.054 casi positivi (+800) in Regione. Altri 17 morti in provincia di Bologna

  • Coronavirus, aggiornamento della Regione: + 980 positivi in Emilia-Romagna, 4 nuovi decessi a Bologna

Torna su
BolognaToday è in caricamento