Terremoto Bologna, nuovi danni nella nostra Provincia

Il sisma della mattinata ha interessato soprattutto le zona già colpita la settimana scorsa: Sant'Agata, San Matteo e Crevalcore. Disagi anche nel capoluogo felsineo: sfollata palazzina in via Saragozza, monitoraggio in centro

Il sisma della mattinata odierna ha interessato la Provincia di Bologna soprattutto nella zona già colpita dalle scosse della settimana scorsa: in particolare ne hanno risentito i comuni di Crevalcore e Sant’Agata Bolognese. Nel resto della Provincia le scosse sono state avvertite distintamente, compreso il Capoluogo. In generale non si registrano feriti, assicurano i carabinieri.



Danni anche a Bologna: in Via Saragozza nr. 70 evacuato palazzo per inagibilità, sfollate 10 famiglie, verifiche in via Marconi nr. 45, via dell’Indipendenza 31, via Barberia nr. 17. L’ufficio UNEP (notifiche tribunale) in vicolo Monticelli nr. 2, presenta vistose crepe su travi del soffitto, evacuato.
Evacuato in via precauzionale anche Palazzo D'accursio. Transenne intorno alal chiesa di San Francesco, giudicata pericolante.
Un recente sopralluogo, a cura dei tecnici del personale della Provincia, ha rilevato la presenza di crepe sulle travi portanti del Liceo Artistico “ARCANGELI” di via Marchetti. Non si segnalano feriti. Lo stabile è ancora agibile.
Il mercato di Piazza S. Francesco è stato evacuato precauzionalmente, a causa di alcune crepe rilevate sulla chiesa. Presso il Tribunale di via Farini, il Presidente Scutellari ha lasciato libertà di scelta ai Giudici monocratici e collegiali di sospendere le rispettive udienze. Pertanto, alcune di esse sono state rinviate.


Crevalcore, la situazione attuale è di danni in centro cittadino (FATTO EVACUARE), segnalata la caduta di calcinacci e cornicioni, fortunatamente nessun ferito. Il castello in località Ronchi ha subito ulteriori crolli. Anche qui nessun ferito. Alle ore 11 circa per precauzione è stato evacuato il centro storico cittadino, circa 2000 persone. Polo sanitario evacuato, 15 pazienti in fase di trasferimento in zona Arcoveggio di Bologna.
Il ponte ferroviario della Bolognina è stato chiuso al traffico veicolare perché pericolante. Quello per Camposanto è tuttora funzionante. Al momento, è incorso la pianificazione per l’allestimento di una tendopoli che ospiterà circa 1.500 persone.

San Matteo della Decima: Castello Giovannina seriamente danneggiato. Verifiche in corso su case e capannoni.

Sant’Agata Bolognese: segnalati lievi danni alle strutture, caduta di calcinacci e cornicioni. Fabbricati e ditte (tra cui la Lamborghini) evacuate in via precauzionale.

Pieve di Cento. Crolla la cupola della chiesa di Santa Maria Maggiore: (video). Il centro storico è stato sgomberato e due abitazioni potrebbero aver riportato danni.

Baricella. L’amministrazione comunale di Baricella (BO), a seguito dell’ultima attività sismica registrata in data odierna e in attesa di effettuare le opportune verifiche tecniche alle strutture maggiormente colpite dal sisma, ha emesso un’ordinanza di chiusura di tutte le scuole presenti nella giurisdizione per la giornata di domani 30 maggio 2012.
Dichiarati inoltre inagibili tre abitazioni private, in via Roma, Brunelli e Camerone dalle quali è stata disposta l’evacuazione dei nuclei familiari, per un totale di dieci persone.

Anzola Emilia, il primo cittadino ha comunicato di essere in grado di ospitare le famiglie sfollate provenienti dal Comune di Crevalcore. Gli evacuati potrebbero essere alloggiati presso un’area di proprietà della Pro Loco, denominata “Notti di Cabiria”, in via Caduti di Sabbiuno.


 

 

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SUL TERREMOTO:

SCOSSE. Secondo quanto rilevato la scossa è stata di magnitudo 5.9 (quasi la stessa potenza di quella dello scorso 20 maggio) ed ha avuto come epicentro la zona tra Modena e Ferrara. Nei successivi 40 minuti (dalle 9.00 alle 9.38) l'Ingv ha rilevato una sequenza continua di scosse  tutte di magnitudo superiore a 3.

AREE ACCOGLIENZA: Per fronteggiare la rinnovata emergenza di queste ore il Comune di Bologna mette a disposizioni nuove misure assistenziali e precauzionali. A disposizione nuove aree e nella notte resteranno aperti anche i parchi: DETTAGLI.

TELEFONI. Appena dopo il sisma, le linee telefoniche nel centro del capoluogo felsineo sono andate in tilt per sovraccarico: il Comune sprona i cittadini a 'lasciare le reti telefoniche libere per le emergenze'.

INTERNET. Per sopperire alla difficoltà di comunicazione il Comune ha messo a disposizione wi-fi free e senza password.

SCUOLE. I genitori allarmati per i figli a scuola, come scrive il sindaco di Budrio Giulio Pierini : 'So che in molti stanno cercando i propri figli a scuola ma i telefoni cellulari al momento non funzionano. Nelle scuole non è successo niente, i ragazzi sono usciti insieme agli insegnanti al momenyo non sembrano esserci calcinacci caduti." A Bologna istituti scolastici evacuati.

UNIVERSITA': evacuate alcune aule, lezioni sospese (dettagli)

EVACUAZIONE. Sfollate anche diverse aziende: i dipendenti in molti casi si sono riversati in strada, poi hanno fatto rientro in ufficio. In alcune circostanze, come in Ducati e a La Perla i lavoratori sono stati mandati a casa.

TRASPORTI.Disagi inseguito alla nuova scossa tellurica alla stazione centrale di Bologna dove i treni sono stati sospesi. Dettagli

TERREMOTO, I VIDEO

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidenti in A13, tamponamenti a catena: coinvolti mezzi pesanti, tratto chiuso

  • Cronaca

    Bambini picchiati e minacciati all'asilo di Imola: "Se lo dici ti prendo e ti attacco al soffitto"

  • Cronaca

    Imola, ammanettato reagisce ai Carabinieri: "Vi ammazzo, ho già un precedente per tentato omicidio”

  • Cronaca

    Terzo colpo alla Cae di San Lazzaro: "In azione un commando di 7 persone"

I più letti della settimana

  • Nuova apertura in città: sotto le Due Torri la catena di supermercati Alì

  • Pestati dal gruppo, tassista e spazzino in ospedale: "Colpito con calci, pugni e spranga"

  • Nuova apertura a Bologna, arriva la birreria bavarese Löwengrube

  • Neve in arrivo e temperature giù, in campo spazzaneve e spargisale

  • Allerta meteo: neve in arrivo, spargisale in azione

  • Vincita da 500mila euro a Ozzano: "Felicissimo Natale al nostro fortunato cliente"

Torna su
BolognaToday è in caricamento