Ricostruzione post terremoto, per le imprese un mese in più per richiedere i contributi

L'assessore Costi: "Accoglieremo le istanze sollevate da Comuni, associazioni di categoria e Ordini professionali. Per le imprese questa non potrà che essere l'ultima e definitiva proroga concedibile in quanto le scadenze imposte dall'Ue non consentono di andare oltre"

«A seguito degli incontri e dei confronti dei giorni scorsi con i Comuni, le associazioni di categoria e gli Ordini professionali, ci sarà un mese in più, ovvero fino al 30 aprile, per presentare le domande di contributo imprese e abitazioni. Poi, per le sole abitazioni principali, il termine sarà fissato al 31 dicembre 2016».

Così l’assessore regionale alle Attività produttive e alla ricostruzione post-sisma Palma Costi annunciando che il Commissario delegato alla ricostruzione Stefano Bonaccini varerà, a breve, ordinanze che sposteranno le scadenze già previste.

«La valutazione di questa ulteriore proroga, accogliendo anche le istanze sollevate, è data dal fatto che risultano essere ancora numerose le prenotazioni che non si sono tradotte in ordinanze di contributo e pertanto si vuole concedere un’ultima opportunità per non rimanere esclusi dai contributi per la ricostruzione. È chiaro che per le imprese questa non potrà che essere l’ultima e definitiva proroga concedibile in quanto le scadenze imposte dall’Unione Europea non consentono di andare oltre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Uno specifico provvedimento dettaglierà le casistiche per le domande di contributo per le abitazioni dal 1 maggio in poi a seconda che gli edifici contengano o meno un’abitazione principale o siano di proprietà di imprese o di persone fisiche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Covid-19, al via le convocazioni per i test a campione: "1.000 solo a Bologna città, si viene contattati per telefono"

  • Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 23 maggio: +43 positivi, 193 guariti e calo dei casi attivi

  • Al fiume con gli amici, scompare tra i flutti: ragazzo trovato morto nel fiume Idice

  • Nuova ordinanza Bonaccini: da lunedì aprono centri sociali, circoli, parchi tematici e riprendono gli stage

  • Frecce Tricolori a Bologna: lo spettacolo il 29 maggio

Torna su
BolognaToday è in caricamento