Terremoto, treni sospesi fra Crevalcore e San Felice sul Panaro

Disagi sulla Linea Bologna - Verona dopo la scossa di magnitudo 3.5 odierna. A causa di accertamenti tecnici avviati lungo i binari, la circolazione è stata sospesa per circa un'ora: treni in ritardo e cancellazioni

Disagi al traffico ferroviario dopo la scossa di terremoto registrata oggi, di magnitudo 3.5, con epicentro nella provincia di Modena. 

Treni cancellati e ritardi si sono registrati sulla Linea Bologna - Verona a partire dalle 12.35 circa, orario del sisma, a causa di alcuni accertamenti tecnici avviati lungo i binari dopo l'evento sismico. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Verso le 13.30 il traffico è tornato in progressiva ripresa fra San Felice sul Panaro e Crevalcore, due fra i comuni più prossimi alla zona dell'epicentro.  I treni in viaggio - fa sapere Trenitalia - hanno accumulato ritardi fino a 40 minuti, mentre due Regionali sono stati cancellati.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Covid-19, al via le convocazioni per i test a campione: "1.000 solo a Bologna città, si viene contattati per telefono"

  • Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 23 maggio: +43 positivi, 193 guariti e calo dei casi attivi

  • Al fiume con gli amici, scompare tra i flutti: ragazzo trovato morto nel fiume Idice

  • Nuova ordinanza Bonaccini: da lunedì aprono centri sociali, circoli, parchi tematici e riprendono gli stage

  • Frecce Tricolori a Bologna: lo spettacolo il 29 maggio

Torna su
BolognaToday è in caricamento