Terremoto in Appennino, scossa avvertita dai residenti: nessun danno

Due lievi episodi al confine con la Toscana, nei pressi di Ponte della Venturina

Un terremoto di magnitudo 2.7 è stato registrato iei nel primo pomeriggio sull'Appennino tosco-emiliano, al confine tra i comuni di Alto Reno Terme (Porretta) e Sambuca Pistoiese. L'epicentro è stato collocato da Ingv 11 Km al di sotto del suolo.

Un lievissima replica si è avuta un paio di ore dopo a Castel di Casio, ma in questo caso è stata avvertita solo dagli strumenti di rilevazione. Ben distinta e avvertita invece la prima scossa nei comuni dei dintorni, da Alto Reno Terme a Camugnano. Non si registra nessun danno a cose e persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, sotto osservazione due persone in Emilia: le analisi al Sant'Orsola

  • Coronavirus: fermato treno a San Ruffillo. Era un falso allarme

  • Lizzano, trovato in un bosco lungo fiume: morto snowboardista 59enne

  • Diodato canta a sorpresa "Fai rumore" sotto i portici di via Oberdan

  • "Appropriazione indebita": sequestrati 100 immobili a Bologna

  • Incidente sulla A13: camion esce di strada e "disperde" centinaia di stecche di sigarette di contrabbando

Torna su
BolognaToday è in caricamento