Scossa di terremoto 2.8 tra Modena e Ferrara: avvertita anche nel bolognese

Le località prossime all'epicentro sono i comuni di Finale Emilia e San Felice sul Panaro e Bondeno

Un terremoto è stato avvertito dalla popolazione tra le province di Modena e Ferrara. Le località prossime all'epicentro sono i comuni di Finale Emilia e San Felice sul Panaro (Modena) e Bondeno (Ferrara).

Lo rende noto un comunicato della Protezione civile. Secondo i rilievi registrati dall''Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia l''evento sismico è stato registrato alle 11.23 con magnitudo di 2.8.

Dalle verifiche effettuate da parte della Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione civile non risultano danni a persone o cose (agenzia Dire).

Segnalazioni anche nel bolognese, nella zona est.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ultima scossa erra stata avvertita nella zona di Crevalcore il 17 ottobre, mentre il 2 novembre aveva interessato l'Appennino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Covid-19, al via le convocazioni per i test a campione: "1.000 solo a Bologna città, si viene contattati per telefono"

  • Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 23 maggio: +43 positivi, 193 guariti e calo dei casi attivi

  • Frecce Tricolori a Bologna: il passaggio sulla città il 29 maggio

  • Nuova ordinanza Bonaccini: da lunedì aprono centri sociali, circoli, parchi tematici e riprendono gli stage

  • Bonus bici elettriche e monopattini: chi può chiedere i 500 euro

Torna su
BolognaToday è in caricamento