La docente Unibo Tiziana Maffei alla guida della Reggia di Caserta

Ancora un po' di Bologna alla Reggia del Vanvitelli. Il ministro ha sciolto la riserva

L’architetto Tiziana Maffei, presidente di Icom Italia (International Council of Museums) dal 2016 e docente universitario all'Alma Mater, è il nuovo direttore della Reggia di Caserta e succede a Mauro Felicori che l'ha diretta per tre anni.

Ancora un po' di Bologna alla Reggia progettata dal Vanvitelli. Nei giorni scorsi il ministro aveva infatti ricevuto per i colloqui i tre ‘finalisti’ per la carica di direttore del Palazzo Reale, bene patrimonio dell’ Unesco e simbolo di Caserta. Per la Reggia di Caserta erano rimasti in lizza Mario Epifani, storico dell'Arte; Francesco Palumbo, direttore dell'Agenzia regionale del Turismo in Toscana; Tiziana Maffei, architetto e docente universitaria di comunicazione dei beni culturali all'università di Bologna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ad essere selezionata è stato proprio quest’ultima, professionista con alle spalle una lunga esperienza nel settore del patrimonio culturale e in particolare specifiche competenze nel settore museologico e museografico.

IL CURRICULUM DEL NUOVO DIRETTORE TIZIANA MAFFEI

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Covid-19, al via le convocazioni per i test a campione: "1.000 solo a Bologna città, si viene contattati per telefono"

  • Frecce Tricolori a Bologna: il passaggio sulla città il 29 maggio

  • Coronavirus, bollettino 29 maggio Bologna e provincia: la situazione comune per comune

  • Bonus bici elettriche e monopattini: chi può chiedere i 500 euro

  • Nuova ordinanza Bonaccini: da lunedì aprono centri sociali, circoli, parchi tematici e riprendono gli stage

Torna su
BolognaToday è in caricamento