Bus Tper gratis per studenti, tessere difettose: 'Non si incorre in nessuna sanzione'

Non funziona il microchip e questo impedisce la regolare validazione a bordo dell'abbonamento.

Alcune delle tessere annuali consegnate a bambini e ragazzi del Comuni di Bologna, Casalecchio di Reno e San Lazzaro per le corse gratuite sui bus di Tper sono difettose: non funziona il microchip e questo impedisce la regolare validazione a bordo dell'abbonamento.

Lo rende noto la stessa Tper, spiegando che si tratta di un "difetto di fornitura" ma che il malfunzionamento non da' luogo ad alcuna sanzione e ad alcun impedimento nell'utilizzo dei bus: anche in questi casi i ragazzi possono accedere tranquillamente ai mezzi in area urbana con il proprio abbonamento gratuito personale senza dover provvedere alla validazione.

Arrivano anche le scuse dell'azienda "per un inconveniente che non deriva nè dalla volontà ne'' dall'organizzazione dell'azienda e su cui sono in corso maggiori approfondimenti". 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • Regionali Emilia Romagna 2020, tutti i programmi elettorali

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

Torna su
BolognaToday è in caricamento