Bus Tper gratis per studenti, tessere difettose: 'Non si incorre in nessuna sanzione'

Non funziona il microchip e questo impedisce la regolare validazione a bordo dell'abbonamento.

Alcune delle tessere annuali consegnate a bambini e ragazzi del Comuni di Bologna, Casalecchio di Reno e San Lazzaro per le corse gratuite sui bus di Tper sono difettose: non funziona il microchip e questo impedisce la regolare validazione a bordo dell'abbonamento.

Lo rende noto la stessa Tper, spiegando che si tratta di un "difetto di fornitura" ma che il malfunzionamento non da' luogo ad alcuna sanzione e ad alcun impedimento nell'utilizzo dei bus: anche in questi casi i ragazzi possono accedere tranquillamente ai mezzi in area urbana con il proprio abbonamento gratuito personale senza dover provvedere alla validazione.

Arrivano anche le scuse dell'azienda "per un inconveniente che non deriva nè dalla volontà ne'' dall'organizzazione dell'azienda e su cui sono in corso maggiori approfondimenti". 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio di Vasco Rossi Lorenzo si è sposato: tutta la felicità in una foto

  • Grave lutto per Cesare Cremonini: morto il papà Giovanni

  • Lutto all'Alma Mater: morto a 94 anni Alfonso Traina, professore emerito, filologo e latinista

  • Piazzola sospesa per due giorni, gli ambulanti protestano

  • Funerale Giovanni Cremonini, in centinaia per l'ultimo saluto al babbo di Cesare

  • Esce di casa e non torna, trovato di notte nel fiume

Torna su
BolognaToday è in caricamento