Maltempo, treni Bologna-Portomaggiore: stop dopo l'esondazione

Il programma di servizio previsto per la linea nella giornata di martedì 19 novembre

La ferrovia Bologna-Portomaggiore resta interrotta nel tratto tra Budrio e Mezzolara, dopo l'esondazione del torrente Idice. 

Il programma di servizio previsto per la linea nella giornata di martedì 19 novembre:

Tratta Bologna-Budrio

Tra Bologna e Budrio viene comunque effettuato il servizio ferroviario, pur con possibili ritardi rispetto all'orario programmato. I treni quotidianamente dedicati alla sola tratta Bologna-Budrio e Budrio-Bologna (Bologna-Budrio: 90300, 90302, 90304, 90306, 90308, 90310 - Budrio-Bologna: 90301, 90303, 90305, 90307, 90309, 90311) sono, invece, interamente sostituiti con un servizio di bus.

Tratta Budrio-Mezzolara

È predisposto un servizio di spola con bus sostitutivi tra Budrio e Mezzolara. I bus attendono l'arrivo dei rispettivi treni. Non viene effettuata la fermata di Budrio Centro.

Tratta Mezzolara-Portomaggiore

Tra Mezzolara e Portomaggiore viene effettuato il servizio di treni con possibili ritardi rispetto all'orario programmato.

I treni 90265 delle ore 5.21 e 90269 delle ore 6.37, in partenza da Portomaggiore, sono sostituiti sull'intera tratta con un servizio di bus.

Il treno 90264 in partenza alle ore 5.41 da Bologna è effettuato fino a Budrio; nella tratta Budrio-Portomaggiore il servizio è garantito con un bus sostitutivo.

VIDEO| Binari allagati: linea ferroviaria interrotta, stop ai treni 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • Esce di strada, l'auto finisce nel canale: c'è un morto

  • Ozzano, maxi rissa davanti a locale: spunta un coltello, 2 feriti

  • Perturbazione meteo, previsione nevicate: Autostrade mette in guardia

  • Neve in arrivo, non solo in Appennino: "Fiocchi anche in collina e possibili sorprese in pianura"

Torna su
BolognaToday è in caricamento