Tesa la trappola al truffatore, lo chiamano in banca e lo smascherano

Si era impossessato, attraverso un codice cliente, dell'intera somme versata online da una donna che credeva di acquistare un paio di scarpe di grande valore

Un uomo di origine napoletane classe '73 è stato denunciato a piede libero dalla Polizia per una truffa ai danni di una donna, che avendo fatto un acquisto importante online con richiesta di codice identificativo, non si è mai vista consegnare quelle scarpe da 1.200 euro. Certo, perchè quella cifra era finita dritta nelle tasche di un abile truffatore poi però tradito proprio da quel codice bancario che lo identificava come correntista.  

L'uomo è stato smascherato e bloccato all'interno della Banca Intesa di via Irnerio dopo che la vittima aveva denunciato l'episodio: arrivare dal codice cliente al cliente stesso è stato facile e a quel punto dall'istituto di credito gli è arrivata una chiamata di convocazione, che lui ha rispettato. Una volta arrivato alla filiale però, ha trovato i poliziotti, che lo hanno denunciato per truffa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo sull'Appennino emiliano

  • Ripetitori e onde dei cellulari, lo studio del Ramazzini: "Tumori rari nelle cellule nervose"

  • Fuga di gas dalle cantine: 16 famiglie evacuate, traffico bloccato

  • Furto a San Lazzaro: "Sono entrati in pieno giorno e hanno fatto un disastro. Sono sconvolta"

  • Camion a fuoco lungo l'A1: due Vigili del Fuoco feriti dopo uno scoppio

  • Guidano un'auto rubata, fanno un incidente e scappano: hanno entrambi solo 14 anni

Torna su
BolognaToday è in caricamento