Tesa la trappola al truffatore, lo chiamano in banca e lo smascherano

Si era impossessato, attraverso un codice cliente, dell'intera somme versata online da una donna che credeva di acquistare un paio di scarpe di grande valore

Un uomo di origine napoletane classe '73 è stato denunciato a piede libero dalla Polizia per una truffa ai danni di una donna, che avendo fatto un acquisto importante online con richiesta di codice identificativo, non si è mai vista consegnare quelle scarpe da 1.200 euro. Certo, perchè quella cifra era finita dritta nelle tasche di un abile truffatore poi però tradito proprio da quel codice bancario che lo identificava come correntista.  

L'uomo è stato smascherato e bloccato all'interno della Banca Intesa di via Irnerio dopo che la vittima aveva denunciato l'episodio: arrivare dal codice cliente al cliente stesso è stato facile e a quel punto dall'istituto di credito gli è arrivata una chiamata di convocazione, che lui ha rispettato. Una volta arrivato alla filiale però, ha trovato i poliziotti, che lo hanno denunciato per truffa. 

Potrebbe interessarti

  • Casa: 6 modi per riutilizzare i fondi di caffè

  • Instagram senza più 'like': ecco cosa sta succedendo

  • Sentiero dei Bregoli: un itinerario spirituale

  • Eclissi lunare: conto alla rovescia, dove ammirare la luna rossa

I più letti della settimana

  • Incidente mortale bici-furgone: vittima un professore dell'Alma Mater

  • Incendio treno Frecciarossa: prende fuoco il pacco batterie, convogli evacuati

  • Sciopero nazionale trasporti 24 e 26 luglio: stop bus, treni e aerei

  • Incendio in stazione, fiamme al binario 17: evacuati 200 passeggeri alta velocità

  • Insegnante in vacanza in Abruzzo: ha un malore e annega in mare

  • E' leucemia acuta: a tre giorni dal ricovero Mihajlovich inizia la chemio

Torna su
BolognaToday è in caricamento