Tesa la trappola al truffatore, lo chiamano in banca e lo smascherano

Si era impossessato, attraverso un codice cliente, dell'intera somme versata online da una donna che credeva di acquistare un paio di scarpe di grande valore

Un uomo di origine napoletane classe '73 è stato denunciato a piede libero dalla Polizia per una truffa ai danni di una donna, che avendo fatto un acquisto importante online con richiesta di codice identificativo, non si è mai vista consegnare quelle scarpe da 1.200 euro. Certo, perchè quella cifra era finita dritta nelle tasche di un abile truffatore poi però tradito proprio da quel codice bancario che lo identificava come correntista.  

L'uomo è stato smascherato e bloccato all'interno della Banca Intesa di via Irnerio dopo che la vittima aveva denunciato l'episodio: arrivare dal codice cliente al cliente stesso è stato facile e a quel punto dall'istituto di credito gli è arrivata una chiamata di convocazione, che lui ha rispettato. Una volta arrivato alla filiale però, ha trovato i poliziotti, che lo hanno denunciato per truffa. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio di Vasco Rossi Lorenzo si è sposato: tutta la felicità in una foto

  • Cerca di fuggire dalla gazzella dei carabinieri con l'apecar: è ubriaco

  • Castenaso: morto Dino, il re della pasticceria

  • Tre appartamenti all'asta in via Amendola: il bando Invimit scade il 20

  • Incidente in via del Gomito, morto ciclista di 25 anni

  • Il figlio di Vasco Rossi oggi dice "sì": matrimonio a Crespellano per Lorenzo Rossi Sturani

Torna su
BolognaToday è in caricamento