Mette in affitto una casa, prende l'anticipo poi si scopre che non è la sua

La denuncia è scattata da una coppia in cerca di casa a Granarolo: dopo aver visto la casa l'hanno "fermata" con un acconto e poi è arrivata la scoperta

I Carabinieri della Stazione di Granarolo dell’Emilia hanno denunciato un marocchino 51enne per truffa. La denuncia è scaturita al termine di un’indagine avviata due giorni fa dai militari, dopo che una coppia in cerca di una casa in affitto, si era recata in caserma per sporgere denuncia perché un marocchino, casualmente conosciuto in un bar, spacciandosi per proprietario di un appartamento della zona, era riuscito a farsi consegnare 200 euro dopo avergli mostrato l’alloggio.

L’uomo era disposto ad affittare l’appartamento per 500 euro mensili, più 600 euro annue per le spese condominiali, ma in attesa del “contratto”, chiedeva un anticipo per “fermare l’appartamento” e una copia del documento di riconoscimento e del codice fiscale. Dopo aver pagato 100 euro cadauno, il fidanzato ha consegnato la documentazione richiesta, ma la donna, più diffidente, ha riterdato quest’ultimo passaggio per eseguire personalmente alcune verifiche amministrative sul locale.

L’appartamento è risultato di proprietà di una Cooperativa di Costruzioni di Bologna che, qualche anno fa, lo aveva affittato alla moglie del marocchino che, dopo essere andata via con i figli, aveva lasciato l’abitazione all’uomo il quale ci viveva in condizioni precarie in attesa di una nuova sistemazione. Ulteriori accertamenti svolti dagli investigatori di Granarolo dell’Emilia hanno rilevato che l’uomo è gravato da diversi precedenti di polizia per reati contro la persona (minaccia ed estorsione), guida in stato di ebbrezza alcolica e porto di armi od oggetti atti ad offendere e stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • Regionali Emilia Romagna 2020, tutti i programmi elettorali

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

Torna su
BolognaToday è in caricamento