Si masturba sul treno davanti a una ragazza: nei guai 42enne

Il capotreno ha chiamato i Carabinieri

Un cittadino albanese di 42 anni è stato denunciato per atti osceni in luogo pubblico e rifiuto di fornire la propria identità. Tutto si è svolto su un treno della linea suburbana Bologna-Vignola.

Nella tarda mattinata di ieri, quando il treno stava arrivando a Valsamoggia, una 18enne si è rivolta al capotreno riferendo di un uomo che si stava masturbando. Sono stati chiamati i Carabinieri e, alla prima stazione utile, quella di Crespellano, il 42enne, senza fissa dimora, è stato "accompagnato" in Caserma.

Bentivoglio: incontri 'hot' nell'oasi protetta, blitz della Polizia Locale

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio di Vasco Rossi Lorenzo si è sposato: tutta la felicità in una foto

  • Cerca di fuggire dalla gazzella dei carabinieri con l'apecar: è ubriaco

  • Castenaso: morto Dino, il re della pasticceria

  • Tre appartamenti all'asta in via Amendola: il bando Invimit scade il 20

  • Incidente in via del Gomito, morto ciclista di 25 anni

  • Il figlio di Vasco Rossi oggi dice "sì": matrimonio a Crespellano per Lorenzo Rossi Sturani

Torna su
BolognaToday è in caricamento