Esplosione nella notte: bancomat saltato, ladri in fuga

Una batteria di malviventi riesce a recuperare migliaia di euro ma il sistema antifurto ha macchiato le banconote

Immagine di repertorio

Un boato nella notte, poi la fuga. Saranno le immagini delle telecamere di sorveglianza a fornire ulteriori particolari sulla dinamica che ha portato un gruppo di persone a far esplodere il postamat di via Garibaldi, nella frazione Calcara di Valsamoggia, domenica poco prima dell'alba.

Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri di Anzola, che curano le indagini, un gruppo costituito forse da tre persone ha razziato lo sportello automatico dell'ufficio postale locale, portandosi via circa 18mila euro in contanti. 

Banconote probabilmente inutilizzabili, dato che il sistema antifurto -entrato in funzione nonostante l'esplosione- ha macchiato di vernice il contante ospitato dentro il dispensatore, finito in mille pezzi davanti e dentro l'ufficio.

La tecnica utilizzata dai malviventi è stata quella della marmotta: un esplosivo compatto inserito dentro all'erogatore delle banconote e azionato a distanza che fa spalancare la cassa blindata del bancomat. I ladri poi si sono introdotti dentro l'ufficio, racimolando tutto i contante rimasto, per poi fuggire a bordo di un'auto di grossa cilindrata. I residenti sono stati svegliati dal grande boato, e sul posto sono dovuti intervenire anche i Vigili del Fuoco per verificare le condizioni dello stabile: danni ingenti ai locali delle poste, ma nessuna conseguenza per la stabilità degli appartamenti ai piani dello stabile.

Nel febbraio 2015 un altro colpo simile nello stesso ufficio postale, aveva avuto però come esito l'arresto in flagranza di uno dei malviventi, mentre gli altri erano riusciti ad allontanarsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Perturbazione meteo, previsione nevicate: Autostrade mette in guardia

  • Neve in arrivo, non solo in Appennino: "Fiocchi anche in collina e possibili sorprese in pianura"

Torna su
BolognaToday è in caricamento