Esorcismo contro la fontana di Vergato, il sindaco: 'Che non rovinino l'opera'

Iniziativa della Milizia dell'Arcangelo Michele. Prima il rosario poi il rito di Papa Leone XIII: 'Allontaniamo il demonio dalla Piazza'

Inaugurata il 7 aprile, non si placano le polemiche sull'opera dall'artista Luigi Ontani, posizionata davanti alla stazione dei treni di Vergato, e non solo, il 9 maggio nella piazza si terranno persino un incontro di preghiera e un esorcismo.

Un fauno (simbolo del fiume Reno) con un putto sulle spalle (simbolo del Torrente Vergatello), la testa i un vecchio Tritone (incarnante l’Appennino) che si erge dal fondo della vasca circolare cingendo l’intera l’opera. Infine l’uovo su cui poggia il gruppo centrale è un riferimento al monte sacro Montovolo, caro all’artista.

"Alle 11, con alcuni fedeli saremo in piazza Giovanni XXIII per recitare il Santo Rosario, alla fine del quale seguirà l'esorcismo di allontanamento del demonio - ha detto il ‘diacono Padre David’ contattato da Bologna Today, non nuovo a questo tipo di manifestazioni pubbliche - ho ricevuto diverse chiamate dai fedeli preoccupati. Non la chiamo fontana, sono simboli potenti che spostano degli arcani, delle energie, aprono delle porte, chi non ha fede riconduce tutto alla psiche".

"Non mi meraviglio, l'importante è che non rovinino la statua - ha detto a Bologna Today il sindaco di Vergato, Massimo Gnudi - sono però sorpreso del fatto che tutto questo clamore arrivi a un mese dall'inaugurazione, che si è tenuta davanti a circa 500 persone - continua - inoltre il maestro Ontani ha dichiarato pubblicamente di rispettare qualsiasi credo religioso. La scelta dell'amministrazione viene dall'intento di valorizzare il territorio, anche dal punto di vista turistico, tant'è che all'interno del palazzo comunale è stata allestita un’esposizione con una quarantina di opere di Ontani".

Perché un esorcismo

"Per chiedere quelle porte, quando si aprono non è facile tornare indietro - sottolinea ‘Padre David’, che si definisce “diacono esorcista” della Milizia dell'Arcangelo Michele - quando si invoca satana durante una seduta spiritica, lo si fa come se fosse un gioco, ma per le persone sensibili non lo è, quell'opera poi verrà vista anche dai bambini, anime innocenti".

Quanto è costata l'opera

"150mila euro per la realizzazione e 90mila per l'installazione, abbiamo ricevuto contributi anche dai cittadini, quindi il Comune ha speso 50mila euro, 30mila euro per l'installazione arrivano dalla Regione  - ha detto Gnudi - faccio comunque notare che tra qualche giorno andrò a firmare un atto con il quale Luigi Ontani dona l'opera all'amministrazione, un valore di 1,5 milioni di euro".

L'esorcismo di Papa Leone XIII

L'esorcismo che si praticherà a Vergato sarà quello di Leone XIII, pontefice al 1878 fino alla morte nel 1903. Può essere recitato anche dai laici. Il testo: "San Michele Arcangelo, difendici nella battaglia, contro la malvagità e le insidie del diavolo sii nostro aiuto. Ti preghiamo supplici: che il Signore lo comandi! E tu, principe delle milizie celesti, con la potenza che ti viene da Dio, ricaccia nell’inferno Satana e gli altri spiriti maligni, che si aggirano per il mondo a perdizione delle anime".

Papa Leone dispose che questa preghiera fosse detta alla fine di ogni Messa, la pratica venne accantonata con la riforma attuata dal Concilio Vaticano II (1962-65).

Anche Forza Nuova contro la fontana di Vergato

Potrebbe interessarti

  • 7 alimenti che fanno ingrassare invece che dimagrire

  • Un faro in montagna? Esiste a Gaggio Montano

  • Amanti del vinile? 4 imperdibili negozi a Bologna

  • Perché assumere magnesio è importante: tutti i cibi che lo contengono

I più letti della settimana

  • Incidente in A1, un morto: traffico bloccato la domenica del rientro

  • Nuova rotta Ryanair: da Bologna a Kutaisi due volte a settimana

  • West Nile, zanzare positive a San Giovanni in Persiceto

  • Concorsi pubblici, Unibo cerca 57 amministrativi: c'è tempo fino al 5 settembre

  • San Lazzaro, azzarda un'inversione e provoca incidente: incastrato dalle telecamere

  • Incidente a Monterenzio: Suv si ribalta e blocca la carreggiata, disagi al traffico

Torna su
BolognaToday è in caricamento