Via Albani: in casa 126 dosi di coca e 3mila euro, arrestata 'insospettabile'

L’arresto è stato eseguito ieri, dopo diversi servizi di osservazione messi in campo dall'Arma

Foto archivio

I Carabinieri della Compagnia Bologna Centro hanno messo le manette a una 41enne bolognese, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’arresto è stato eseguito ieri, dopo diversi servizi di osservazione messi in campo dall'Arma: un viavai sospetto in un appartamento di via Albani, nel quartiere Navile, in uso alla 41enne, incensurata e ufficialmente disoccupata, in pratica una "insospettabile", che doveva aver avviato una fiorente attività di spaccio. 

E' scattata così la perquisizione domiciliare nell’abitazione della donna: gli indizi raccolti sono quindi stati confermati dal ritrovamento di 126 involucri di cocaina (circa 60 grammi), due bilancine elettroniche di precisione e 3.375 euro in contanti, suddivisi in banconote di vario taglio.

Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, la donna è stata accompagnata in carcere in attesa di convalida dell'arresto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Harry e Megan a Bologna dopo l’addio alla Regina: l’ironia sui social

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Cade dalle scale mentre scende dalla Torre Asinelli: soccorsi sul posto

  • Incidente a San Lazzaro: 20enne investito sulle strisce

  • Sardine, il 19 gennaio 6 ore di musica e riflessioni: ecco chi salirà sul palco di Piazza VIII agosto

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

Torna su
BolognaToday è in caricamento