Aggressione in via Arcoveggio: feriti mamma e bimbo

Il responsabile in stato confusionale raggiunto dalla Polizia

Un ragazzo di 20 anni è stato denunciato per lesioni aggravate dalla Polizia, in seguito all'aggressione subita da una donna e dal bimbo piccolo che portava nel passeggino.

E' successo ieri in via Arcoveggio, intorno alle 18:15. Il giovane, cittadino 20enne, senza apparente motivo, avrebbe incrociato mamma e figlio piccolo per strada e si sarebbe scagliato sul passeggino, prendendosela con il piccolo. Subito la madre si è scagliata addosso al ragazzo, ed entrambi sono finiti a terra. Alla scena hanno assistito due automobilisti di passaggio, che hanno informato il 113 per poi andare in aiuto della donna.

Quando sono arrivati gli agenti, il 20enne, cittadino moldavo con un passato di problemi psichiatrici, era seduto a fianco degli aggrediti, in stato confusionale. Per la donna e su figlio sono state necessarie le cure mediche del 118, mentre il responsabile è stato ricoverato nel reparto psichiatria dell'ospedale Sant'Orsola.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bentivoglio: assalto notturno al bancomat Emil Banca

  • Cronaca

    Pizzerie fallite in serie, imprenditore in manette: sequestro da 1 milione

  • Cronaca

    Farmaci anestetici nel centro estetico: blitz dei NAS

  • Politica

    L'ex 5Stelle Giovanni Favia condannato a Roma per diffamazione

I più letti della settimana

  • Bruna, 23 anni: "Facendo la escort trans pago l'università a mia sorella"

  • Violenze e sevizie su anziani, scattano arresti in casa famiglia

  • Rientrano a casa, ci sono i ladri: picchiati, legati e rapinati

  • Incidente a Casalecchio sulla Porrettana: frontale alla rotonda Borgonuovo

  • Incidente in viale Ghandi: scontro auto-moto, gravissimo motociclista 48enne

  • Incidente a Ozzano: auto cappotta e finisce in bilico su un bidone

Torna su
BolognaToday è in caricamento