Via Arno: furto notturno al ristorante, via 5mila euro di fondo cassa

Probabilmente le telecamere di sorveglianza all'esterno del locale sono state manomesse 

Quando è andato ad aprire il ristorante, ieri mattina poco prima delle 7, si è accorto che la porta d'ingresso era stata forzata e che il fondo cassa era sparito.

Nel mirino dei ladri, il ristorante di specialita bolognesi "Quaranta100", al civico 1 di via Arno. A scoprire il furto il titolare, un bolognese di 50 anni, che ha subito controllato la cassa e ha constatato che erano spariti 5mila euro, così ha chiamato la Polizia. 

Agli agenti ha raccontato che aveva chiuso regolarmente il locale alle 23.30 e quando è tornato la mattina dopo ha trovato la porta forzata, aggiungendo che probabilmente le telecamere di sorveglianza all'esterno del locale sono state manomesse. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Sardine, il 19 gennaio 6 ore di musica e riflessioni: ecco chi salirà sul palco di Piazza VIII agosto

  • Incidente a San Lazzaro: 20enne investito sulle strisce

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

  • Incidente a Sasso: scontro camion-corriera, passeggeri bloccati vicino il bordo della rupe

  • Rapina la banca, poi confessa davanti al Giudice: “Mio figlio malato, la paga da operaio non basta”

Torna su
BolognaToday è in caricamento