Via Benini, colletta per Alessandro: bolognesi generosi, raccolti oltre 1000 euro

Un amico speciale di Alessandro, Lucio Morale, suo maestro di karate: si è speso per fargli ottenere la cintura nera ah honorem e ha lanciato la colletta: 'Questa tragedia mi ha fatto capire quanto è straordinario questo ragazzino, il maestro era lui non io'

Foto FB

Un amico speciale di Alessandro, il bimbo morto dissanguato in via Benini. E' Lucio Morale, suo maestro di karate alla Bologna Marathon, che si è speso per far ottenere al piccolo la cintura nera ad honorem

"Questa tragedia mi ha fatto capire quanto e straordinario questo ragazzino di 9 anni - ha scritto sul suo profilo Facebook -  in soli 3 giorni è riuscito a riunire mondo civile, mondo dello sport, di qualunque sorta, e federazioni di karate di tutti i tipi, mondo politico, tifosi di ogni sorta, gruppi di basket e calcio, mondo della scuola, la chiesa. Di fronte a tutto questo forse il maestro era lui non io, grazie Ale". 

Morale ha lanciato anche una raccolta fondi e Bologna ha risposto: sono stati raccolti oltre mille euro e la colletta sarà attiva fino al funerale che sarà offerto da "L'Umanitaria", l'associazione che riunisce le onoranze funebri bolognesi. I tifosi della Virtus "Forever boys" hanno donato 250 euro 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Sardine, il 19 gennaio 6 ore di musica e riflessioni: ecco chi salirà sul palco di Piazza VIII agosto

  • Incidente a San Lazzaro: 20enne investito sulle strisce

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

  • Incidente a Sasso: scontro camion-corriera, passeggeri bloccati vicino il bordo della rupe

  • Rapina la banca, poi confessa davanti al Giudice: “Mio figlio malato, la paga da operaio non basta”

Torna su
BolognaToday è in caricamento