Commercio abusivo, scoperto 'covo' in via Boldrini

Nel retro di un negozio borsoni già pronti con capi di abbigliamento con marchi contraffatti. Sequestrati 165 pezzi. Accertamenti su una decina di persone

Scoperto un centro di smistamento di merce contrafatta durante un controllo agli esercizi commerciali. A darne notizia è il Comune di Bologna. E' accaduto ieri, quando i vigili erano impegnati in un pattugliamento antidregado. L'intervento -recita la nota- faceva seguito a un'operazione avvenuta a dicembre durante la quale era stata accertata e sanzionata la somministrazione abusiva di cibo da parte di uno dei due esercizi di vicinato della via Boldrini.

Ieri -continua il comunicato- toccava all'altro esercizio: i vigili, dopo il controllo, accertano violazioni amministrative per oltre duemila euro per la mancanza dei prezzi e delle indicazioni obbligatorie previste per legge sui prodotti ortofrutticoli in vendita. Durante il controllo, però, un vigile butta l'occhio sul retro e nota diversi berretti con il marchio di una nota casa di moda. Gli agenti decidono allora di perquisire i locali, trovandosi davanti a un vero e proprio deposito di merce contraffatta.

Sul retro scoprono infatti una decina di grandi borsoni pieni e pronti per essere distribuiti ai venditori abusivi. Dentro ci sono piumini, borse, portafogli e tanti altri articoli, tutti con marchi, ovviamente falsi, di grandi case di moda. In più i vigili trovano anche i marchi, nuovi e ancora da applicare sui capi di abbigliamento.

Sono 165 i capi sequestrati. Il titolare del negozio è stato denunciato per ricettazione e contraffazione di marchi. Nel corso dell'intervento sono state poi identificate una decina di persone, alcune delle quali accompagnate al Comando della Polizia Municipale per ulteriori accertamenti. Una volta conclusi gli accertamenti, su una delle persone identificate è emersa una nota di ricerca per gravi reati da parte della Polizia Stradale insieme alla quale sono stati eseguiti due sequestri e una perquisizione. La persona è stata poi consegnata all'Ufficio Immigrazione della Questura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid -19: dove e come fare il test sierologico a Bologna

  • Pianoro, tragico incidente lungo la Futa: morto un giovane motociclista

  • Coronavirus, bollettino 29 maggio Bologna e provincia: la situazione comune per comune

  • Bonus bici elettriche e monopattini: chi può chiedere i 500 euro

  • Tragedia a Loiano: travolto da un tronco, muore a 43 anni

  • Coronavirus, bollettino Emilia-Romagna: +38 casi, 24 trovati tramite screening

Torna su
BolognaToday è in caricamento