Via Caduti Casteldebole: tenta truffa alle poste, poi si finge badante mentre scappa

Una donna si è presentata agli sportelli mostrando documenti e un attestato di rimborso originale dell'agenzia delle Entrate

Si era affacciata allo sportello cercando di riscuotere un rimborso tasse, ma una volta scoperta ha cercato di scappare, arrivando perfino a fingersi badante di un anziano sconosciuto, trovato per caso sulla strada.

E' finita con l'arresto la tentata truffa ai danni di un ufficio postale, andata in scena in via caduto di Casteldebole, ieri mattina. La donna, poi identificata in R.F., una cittadina italiana di origini napoletane classe 1975, aveva mostrato tutti i documenti necessari per il rilascio del rimborso: carta di identità, tessera sanitaria, e un modulo di rimborso dell'agenzia delle Entrate.

Chiamata a verificare, la direttrice degli sportelli ha notato fin da subito che le fotografie e l'età dichiarata -31 anni-non poteva corrispondere con la persone che si trovava davanti. E' stata quindi chiamata la Polizia, ma la truffatrice, intuendo qualcosa data l'attesa eccessiva, ha cercato di guadagnare l'uscita.

Le volanti della Polizia stavano già arrivando però e, mesa alle strette, la 42enne ha preso a braccetto un anziano che passava di lì per caso, simulando il ruolo di una badante. La finzione è però durata poco, e alla donna sono state messe le manette. Su di lei gravano anche precedenti, tra cui un arresto per un medesimo fatto, avvenuto a Reggio Calabria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 7 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus, mascherine gratuite: ecco come sarà la distribuzione in Emilia-Romagna

  • Coronavirus, la Regione Emilia-Romagna dà tre milioni di mascherine gratis a tutti i cittadini

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 3 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 4 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus, quanto costano le mascherine chirurgiche? Da 2 a 5 euro a Bologna, inchiesta in 8 città

Torna su
BolognaToday è in caricamento