Bambino chiuso in auto: salvato dai vigili del fuoco

E'successo questa mattina in via Carnacini: il piccolo era chiuso nel veicolo della nonna e piangeva

Momenti concitati questa mattina in via Carnacini a Bologna dove, a poche decine dal Mediaworld, un bambino di circa un anno è rimasto chiuso dentro l’auto della nonna. Da quanto si apprende, a lanciare l’allarme sono stati alcuni passanti, dopo aver notato il bambino piangere e la nonna chiedere aiuto non riuscendo in alcun modo ad aprire la vettura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Immediatamente sul posto è arrivata una squadra dei vigili del fuoco che ha provato ad aprire l'auto, ma notata l’agitazione del piccolo, alla fine i caschi rossi hanno rotto, in tutta sicurezza, un vetro della vettura portando  in salvo il bambino, tra gli applausi delle numerose persone che nel frattempo si erano radunate a bordo strada. Al momento  sembra che il bambino sia rimasto chiuso nell’auto perchè la nonna avrebbe lasciato le chiavi nella vettura: il tempo di scendere  a prendere il piccolo sul sedile posteriore e la vettura si sarebbe chiusa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Laghi a Bologna: dove rinfrescarsi lontani dal caos

  • Incendio in via Sant'Isaia, morta una giovane donna

  • Covid, nuovo focolaio corriere Tnt: chiuso il magazzino, test per tutti i lavoratori della logistica

  • Coronavirus, aumentano i contagi in regione: + 71. Donini alle aziende: "Fate screening"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: altri 47 casi. Metà a Bologna e 11 sintomatici

  • Dimesso dall'ospedale, torna e aggredisce operatore con calci e pugni

Torna su
BolognaToday è in caricamento