Bambino chiuso in auto: salvato dai vigili del fuoco

E'successo questa mattina in via Carnacini: il piccolo era chiuso nel veicolo della nonna e piangeva

Momenti concitati questa mattina in via Carnacini a Bologna dove, a poche decine dal Mediaworld, un bambino di circa un anno è rimasto chiuso dentro l’auto della nonna. Da quanto si apprende, a lanciare l’allarme sono stati alcuni passanti, dopo aver notato il bambino piangere e la nonna chiedere aiuto non riuscendo in alcun modo ad aprire la vettura.

Immediatamente sul posto è arrivata una squadra dei vigili del fuoco che ha provato ad aprire l'auto, ma notata l’agitazione del piccolo, alla fine i caschi rossi hanno rotto, in tutta sicurezza, un vetro della vettura portando  in salvo il bambino, tra gli applausi delle numerose persone che nel frattempo si erano radunate a bordo strada. Al momento  sembra che il bambino sia rimasto chiuso nell’auto perchè la nonna avrebbe lasciato le chiavi nella vettura: il tempo di scendere  a prendere il piccolo sul sedile posteriore e la vettura si sarebbe chiusa. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto a fuoco, morta giovane donna e Porrettana chiusa al traffico per ora

  • Indagine sugli adolescenti bolognesi: l'80% ama la città, ma emergono aspetti 'preoccupanti'

  • Non solo massaggi al centro estetico: blitz dei Carabinieri a Pianoro

  • I 10 eventi da non perdere questo weekend

  • Maxi furto al bar: si finge acquirente e ruba 200mila euro di diamanti

  • Nike chiude la sede di Casalecchio: per 30 dipendenti il trasferimento è l'unica via

Torna su
BolognaToday è in caricamento