Espulso dal Questore a dicembre, lo trovano 'accasato' in bolognina

Trovato durante un blitz in via de' Carracci. Il ragazzo è risultato disoccupato, senza fissa dimora, e con precedenti di polizia alle spalle

I Carabinieri di Bologna Navile hanno denunciato un 18enne marocchino, senza fissa dimora, con precedenti di polizia e disoccupato.

Invece di lasciare il territorio italiano, come disposto da un provvedimento del Questore che gli era stato notificato a dicembre, si era “accasato”, abusivamente, all’interno di un immobile situato in via de’ Carracci.

Scovato dai Carabinieri, nel corso di un blitz, il giovane marocchino è stato denunciato per invasione di edifici e inosservanza al Decreto Legislativo “25 luglio 1998, n. 286” in materia di immigrazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Incidente a Casalecchio: pedone investito all'incrocio

  • Morti in incidenti stradali: Bologna la più colpita, diventa obbligatorio l'alcol-lock

  • Terremoto Toscana: riaperto traffico treni AV e regionali, ci sono ritardi

  • Incidente a Imola: scontro con il camion, morto un ciclista

Torna su
BolognaToday è in caricamento