Fa bancomat e lascia le chiavi in auto: la rubano per una corsa pericolosa

La Polizia ha visto le manovre azzardate e ha fatto il controllo: alla guida un uomo agitato che ha opposto resistenza

Ieri sera alle 23.30 la Polizia ha fermato un'auto in via di Corticella:gli agenti avevano notato una guida pericolosa a zig-zag fra l'altro con i fari spenti e i controlli hanno poi confermato che qualcosa non andava. Il mezzo, una Nizzan Juke, era infatti stato rubato poco prima davanti a uno sportello del bancomat.  

Il proprietario dell'automobile stava prelevando del denaro dallo sportello, ma aveva lasciato le chiavi inserite e qualcuno se ne è accorto: è stato un tunisino classe '74 a salire e mettere in moto, per poi allontanarsi. Una volta fermato ha reagito scalciando, poi è stato portato in Questura e denunciato per ricettazione, minacce e resistenza a pubblico ufficiale. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto in solitudine, gli amici si mobilitano per trovare i parenti: "Ivan se lo meritava"

  • 130 kg di droga sequestrati, raffica di arresti: base logistica a Castel Maggiore

  • Bolognina, chuso forno in via Tibaldi

  • Corticella: perde conoscenza sul bus 27, poi gli insulti e le minacce

  • Investimento mortale sulla Bologna-Verona, circolazione treni sospesa

  • Bambini "schedati" a Pianoro, la Lega: "Dati sensibili alla mercé di tutti"

Torna su
BolognaToday è in caricamento