Tentano rapina in via D'Azeglio, messi in fuga con un machete

Sono stati colti di sprovvista quindi sono usciti e fuggiti verso via Farini

Hanno chiesto al gioielliere di vedere un orologio esposto in vetrina, ma poi uno dei due ha estratto un cutter. Sono i primi momenti di una tentata rapina a una nota gioielleria di via D'Azeglio, avvenuta ieri pomeriggio intorno alle 15:30. Vittima, un commerciante di 62 anni, che però ha reagito mettendo in fuga i malviventi. 

Secondo quanto ricostruito, i due rapinatori sono entrati nel negozio. Uno dei due ha chiesto poi di vedere un orologio esposto, ma quando il 62enne si è apprestato ad aprire la teca, lo sconosciuto lo ha spintonato e ha estratto un cutter. Il negoziante però è riuscito a sfuggire all'accerchiamento dei due e a raggiungere il bancone, da dove poi ha afferrato un grosso machete.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due a questo punto sono stati colti di sprovvista e sono usciti e fuggiti verso via Farini. Ora la Polizia sta visionando le telecamere interne alla gioielleria e la scinetifica ha rilevato le impronte per dare una identità ai due soggetti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 borghi medievali più belli nella provincia di Bologna

  • Dai colli al centro città, i sette parchi più belli di Bologna

  • Basilica di San Petronio, la chiesa più grande di Bologna: 7 cose da sapere

  • Saggezza popolare: i proverbi più amati dai bolognesi

  • Le vie di Bologna dai nomi più strani e il loro significato, che non tutti conoscono!

  • Coronavirus fase 3 | Fiere, congressi, vacanze di gruppo e viaggi in auto: Bonaccini sigla nuova ordinanza

Torna su
BolognaToday è in caricamento