Via Dagnini, 90enne rapinato allo sportello bancomat: buttato a terra e derubato

Dopo aver effettuato un prelievo, è stato raggiunto da un uomo che lo ha spinto, facendolo cadere a terra. Bottino 800 euro. Il PM Giovannini: 'Violenza vile'

Questa mattina, in via Dagnini, un uomo di 90 anni è stato rapinato. Dopo aver effettuato un prelievo al bancomat, è stato raggiunto da uomo, descritto con la carnagione scura, forse straniero, che lo ha spintonato, facendolo cadere a terra.

La vittima fortunatamente ha riportato solo alcune escoriazioni non gravi, ma è stato derubato di 800 euro.

Delle indagini si occupa la Polizia. "Davanti a simili episodi di violenza così vile si rischia di rimanere senza più parole - ha commentato il procuratore aggiunto e coordinatore del pool di magistrati per l'ordine pubblico Valter Giovannini - si farà di tutto per arrestare il delinquente”. 

Potrebbe interessarti

  • Ogni quanto vanno lavate le lenzuola?

  • Dermatologia: una bolognese premiata al congresso mondiale

  • Come combattere il caldo: consigli e rimedi

  • Estate 2019: piscine all'aperto a Bologna e provincia

I più letti della settimana

  • Incidente mortale a Sasso Marconi: auto si scontra con un camioncino, bimbo di sette anni muore sul colpo

  • Incidente in A13: scontro tra auto, traffico bloccato per un'ora

  • Incidente con auto Polizia, morto in ospedale: chi è la vittima

  • Incidente in via del Lavoro, schianto tra volante Polizia e portapizze: morto

  • Imola, donna trovata morta nel fiume Santerno

  • Spintoni sul bus, "sangue" e parapiglia in via Massarenti: fermato con lo spray

Torna su
BolognaToday è in caricamento