Via Dagnini, 90enne rapinato allo sportello bancomat: buttato a terra e derubato

Dopo aver effettuato un prelievo, è stato raggiunto da un uomo che lo ha spinto, facendolo cadere a terra. Bottino 800 euro. Il PM Giovannini: 'Violenza vile'

Questa mattina, in via Dagnini, un uomo di 90 anni è stato rapinato. Dopo aver effettuato un prelievo al bancomat, è stato raggiunto da uomo, descritto con la carnagione scura, forse straniero, che lo ha spintonato, facendolo cadere a terra.

La vittima fortunatamente ha riportato solo alcune escoriazioni non gravi, ma è stato derubato di 800 euro.

Delle indagini si occupa la Polizia. "Davanti a simili episodi di violenza così vile si rischia di rimanere senza più parole - ha commentato il procuratore aggiunto e coordinatore del pool di magistrati per l'ordine pubblico Valter Giovannini - si farà di tutto per arrestare il delinquente”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Sardine, il 19 gennaio 6 ore di musica e riflessioni: ecco chi salirà sul palco di Piazza VIII agosto

  • Incidente a San Lazzaro: 20enne investito sulle strisce

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

  • Lutto in città, se ne va la mitica 'Agnese delle cocomere'

  • Incidente a Sasso: scontro camion-corriera, passeggeri bloccati vicino il bordo della rupe

Torna su
BolognaToday è in caricamento