Sale sul taxi con le bustine di eroina, in manette a 16 anni

Bloccato mentre stava per allontanarsi. Controllato un appartamento in via Montebello

Un ragazzo di 16 anni è stato arrestato ieri pomeriggio, per possesso di eroina a scopo di spaccio. Il giovane, cittadino tunisino, è stato bloccato mentre era appena salito a bordo di un taxi, preso in via dei Mille.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I Carabinieri di San Ruffillo hanno rinvenuto una busta sul fondo del sedile posteriore del mezzo pubblico. Dentro, 14 bustine più piccole preconfezionate, con all'interno complessivamente 4 grammi. Nell'ambito dello stesso controllo la perquisizione è stata estesa a un vicino domicilio, una casa in via Montebello dentro la quale era domiciliata una cittadina romena di 30 anni, dal quale il giovane era uscito poco prima, senza però trovare nulla. Assieme al 16enne, al momento del controllo, era presente anche un cittadino libico di 19 anni. Il minore è stato ammanettato e portato al carcere del Pratello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Laghi a Bologna: dove rinfrescarsi lontani dal caos

  • Incendio in via Sant'Isaia, morta una giovane donna

  • Covid, nuovo focolaio corriere Tnt: chiuso il magazzino, test per tutti i lavoratori della logistica

  • Coronavirus, aumentano i contagi in regione: + 71. Donini alle aziende: "Fate screening"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: altri 47 casi, metà a Bologna e 11 sintomatici

  • Dimesso dall'ospedale, torna e aggredisce operatore con calci e pugni

Torna su
BolognaToday è in caricamento