Via delle Viti, inseguimento da film alla stazione ecologica: sventato il furto

Erano in cinque e solo uno dei ladri è finito in manette, mentre tutta la merce asportata è stata recuperata. L'intervento della Polizia è scattato dopo l'allarme dato da un passante

Nella serata di ieri cinque ladri hanno preso di mira la stazione ecologica di via delle Viti a Bologna mettendo poi in scena, all'arrivo della Polizia, un inseguimento che ha del cinematografico: una fuga a perdifiato scavalcando reti e recinzioni, fra container e rifiuti ingombranti, fino all'arresto di uno solo dei componenti della 'banda'.

Erano le 20.45 quando un passante ha notato dei movimenti strani all'interno della stazione ecologica dando immediatamente l'allarme: all'arrivo della prima volante la scoperta degli intrusi che avevano già forzato 8 container su 10 e la fuga di corsa. Mentre gli agenti hanno cominciato il loro inseguimento è subentrato l'intervento di altre quattro pattuglie, che circondando l'area sono riuscite a 'chiudere' uno dei ladri, mentre gli altri sono riusciti a dileguarsi. 

L'arrestato, che è stato trovato in possesso delle due tenaglie con le quali aveva forzato i container, è nato in Romania nel 1995 e ha precedenti specifici. Per lui l'accusa di furto aggravato in concorso con ignoti. Sono stati recuperati 5 motorini refrigeranti da frigo e la batteria di un'autovettura. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Incidente a Casalecchio: pedone investito all'incrocio

  • Terremoto Toscana: riaperto traffico treni AV e regionali, ci sono ritardi

Torna su
BolognaToday è in caricamento