Furti in auto: tre colpi in notturna, indagano i Carabinieri

Nella zona artigianale tra i comuni di Bologna e Castel Maggiore si sono susseguiti tra colpi

foto archivio

Un'altra notte di furti nelle auto postegiate quella tra domenica e lunedì. Nella zona artigianale tra i comuni di Bologna e Castel Maggiore si sono susseguiti tra colpi.

Finestrini rotti nelle vie Bentini, Di Vittorio e Quasimodo. Sempre in via di Vittorio i ladri hanno tentato di rubare una Opel Meriva, ma non riusciti nell'intento. sugli episodi indagano i Carabinieri. 

E' andata a buon fine invece l'operazione di Polizia di questa notte: due ladri sono stati arrestati, grazie alla collaborazione dei cittadini. La polizia è intervenuta in via degli Andalò, vicino via D'Azeglio, per fermare due persone riconosciute poi come le autrici di una serie di furti con spaccata alle auto in sosta. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Covid-19, al via le convocazioni per i test a campione: "1.000 solo a Bologna città, si viene contattati per telefono"

  • Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 23 maggio: +43 positivi, 193 guariti e calo dei casi attivi

  • Frecce Tricolori a Bologna: il passaggio sulla città il 29 maggio

  • Nuova ordinanza Bonaccini: da lunedì aprono centri sociali, circoli, parchi tematici e riprendono gli stage

  • Bonus bici elettriche e monopattini: chi può chiedere i 500 euro

Torna su
BolognaToday è in caricamento