Via Emilia Levante: sorpreso senza biglietto del bus, prende a calci il controllore

Prima lo ha aggredito a parole, poi è passato ai fatti

Foto archivio

Per cercare di scendere al volo dal bus, ha spintonato e preso a calci il controllore. E' accaduto ieri, quando un cittadino senegalese di 48 anni è stato sorpreso senza biglietto in via Emilia Levante. 

Prima che il verificatore, un 49enne italiano, potesse stilare il verbale, lo ha aggredito a parole, poi è passato ai fatti, spintonandolo e sferrandogli alcuni calci al ginocchio per cercare di scendere dal mezzo e scappare. Nel frattempo erano stati chiamati i Carabinieri che sono intervenuti e hanno denunciato il 48enne per oltraggio a pubblico ufficiale, interruzione di pubblico servizio e lesioni personali. Il controllore è stato curato al Pronto Soccorso. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente a San Lazzaro, perde il controllo dell'auto e si schianta contro il guard rail: vivo per miracolo

  • Cronaca

    Rapina con pistola in ufficio postale, derubato anche un cliente

  • Cronaca

    Mamma dimentica figlio di due anni in auto e va a lavoro

  • Cronaca

    Bologna saluta Giampiero Mucciaccio. "Ciao uomo gentile, giardiniere di civiltà"

I più letti della settimana

  • Incidente in A1: schianto in auto, un morto e un ferito grave

  • Incidente a San Lazzaro, perde il controllo dell'auto e si schianta contro il guard rail: vivo per miracolo

  • Il cane abbaia forte, i vicini segnalano: il giovane padrone è morto in casa

  • Mamma dimentica figlio di due anni in auto e va a lavoro

  • Trasporti, sciopero 24 marzo: disagi per chi viaggia in bus

  • Incidente mortale sulla A13 Bologna-Padova: tratto chiuso

Torna su
BolognaToday è in caricamento