Mangiano al ristorante, poi cercano di uscire senza pagare

I titolari ne ne accorgono quasi subito ma nei guai è finito solo l'ultimo membro del gruppo

Hanno provato a mangiare a 'scrocco', senza pagare. E andata male, o almeno così è stato per un membro del gruppo, attardatosi nel locale per non far destare sospetti ma al quale alla fine è stato addebitato il conto della lauta cena: 150 euro di portate, consumate in un ristorante cinese di via Ferrarese, ieri sera.

Secondo quanto ricostruito dai Carebinieri, in tre si sono seduti al tavolo per consumare il lauto desco e poi, con la scusa di fumare una sigaretta hanno cercato e sono riusciti a guadagnare l'uscita, allontanandosi.

La 'mossa' non è passata inosservata a inservienti e titolari del ristorante, che invece hanno tallonato pesantemente il terzo membro del gruppo, che si apprestava a fare la stessa cosa dei suoi compari. Una volta sulll'ingresso però sono arrivati i militari, che hanno identificato e poi denunciato il giovane, un torinese di 23 anni, per insolvenza fraudolenta.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Furto a Persiceto: sorprende ladro in casa, uomo accoltellato

  • Cronaca

    Giornalisti in presidio: "Sciacalli e putt..? Non solo insulti, ma un modo per intimidire"

  • Cronaca

    Abusa per anni della figliastra: condannato patrigno-orco

  • Cronaca

    Via Petroni, ancora stretta sugli orari: per un mese si chiude prima

I più letti della settimana

  • Incidente mortale: fuggono dai Carabinieri e si schiantano. Morti 2 ragazzi

  • In fiera il salone delle macchine agricole: cala il fatturato del “made in Italy”

  • Incidente San Giorgio di Piano: chi sono le vittime

  • Incidente moto - furgone: Porrettana chiusa al traffico, centauro gravissimo

  • Furto a Persiceto: sorprende ladro in casa, uomo accoltellato

  • Incidente a San Giovanni Persiceto: scontro tra camion, morto un 55enne

Torna su
BolognaToday è in caricamento