Tentano di far saltare il Bancomat, messi in fuga dalla vigilanza

Il pacchetto con l'esplosivo ancora inserito dentro lo sportello. Sul posto gli artificieri

Foto: H.A.

Bancomat sotto tiro. Questa notte, intorno alle 4 in via Ferrarese una filiale della Cassa di Ravenna è stata presa di mira dai ladri soliti a far saltare gli sportelli, malviventi però messi in fuga dall'arrivo di una pattuglia della vigilanza privata.

Sul posto sono poi arrivati Polizia e artificieri. Tutto è scattato quando l'allarme dell'ingresso della banca, aperto per accedere allo sportello bancomat, è stato scardinato (per aprirlo occorre una tessera da correntista). La vigilanza è così riuscita ad arrivare sul posto appena dopo che i banditi avevano piazzato la carica esplosiva che avrebbe dovuto sventrare lo sportello. Ora è caccia alla banda: la Polizia sta osservando le immagini delle telecamere per raccogliere particolari utili alle indagini.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Meningite fulminante, bimbo di due anni morto in ospedale

  • Incidenti stradali

    Incidente a Casalecchio, camion incastrato sotto il ponte: traffico bloccato

  • Cronaca

    Casalecchio: "I ladri hanno segato le inferiate, aggredito mia madre e tentato di investirla"

  • Meteo

    Neve a Bologna, scatta allerta della Protezione civile

I più letti della settimana

  • Aggressione al figlio di Simona Ventura: 'Fu tentato omicidio', 4 condanne

  • Incidente in A14, la vittima è Carlotta Monti: la 21enne era di Medicina

  • La terra trema: scossa di terremoto avvertita a Bologna e provincia

  • Denaro e favori per l'affare del "caro estinto": nel mirino 6 pompe funebri e 30 arresti

  • Incendio, autobus in fiamme a Castenaso, danni alle auto

  • Terremoto in Emilia-Romagna, altre scosse fanno tremare la terra

Torna su
BolognaToday è in caricamento