Tenta di sfilargli il cellulare, ma lui reagisce: 43enne picchiato in via Ferrarese

Alla sua reazione ha cominciato a picchiarlo violentemente, fino a quando le grida hanno attirato l'attenzione dei passanti. Trasportato al S. Orsola

Lo ha denunciato alla polizia un bolognese di 43 anni: ieri sera, verso le 23.30 in via Ferrarese, un uomo, descritto come magrebino, ha tentato di rapinarlo.

Stava rientrando a casa quando ha cercato di portargli via il cellulare. Alla sua reazione ha cominciato a picchiarlo violentemente, fino a quando le grida della vittima hanno attirato l'attenzione di alcuni passanti e costretto l'aggressore a fuggire a mani vuote.

Il 43enne è stato soccorso dal 118 e portato all'ospedale Sant'Orsola per medicare le contusioni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto a fuoco, morta giovane donna e Porrettana chiusa al traffico per ora

  • Indagine sugli adolescenti bolognesi: l'80% ama la città, ma emergono aspetti 'preoccupanti'

  • I 10 eventi da non perdere questo weekend

  • Maxi furto al bar: si finge acquirente e ruba 200mila euro di diamanti

  • Nike chiude la sede di Casalecchio: per 30 dipendenti il trasferimento è l'unica via

  • Non solo massaggi al centro estetico: blitz dei Carabinieri a Pianoro

Torna su
BolognaToday è in caricamento