Via Friuli Venezia Giulia: strappa collana a inferma, cittadini lo inseguono e lo fanno arrestare

Il malvivente raggiunto in via Po dopo le segnalazioni di alcuni passanti. Una dottoressa e un passante lo hanno inseguito fino alla cattura, da parte della Polizia

Stava per entrare al centro medico aiutandosi con una stampella, quando all'improvviso si è sentita tirare il collo e strapparre via la catenina. E' così che una donna di 66 anni, è stata derubata in via Friuli Venezia Giulia, sabato mattina.

Il rapinatore è scappato in direzione di via Po, mentre la donna ha iniziato a gridare aiuto. Subito la dottoressa del centro e un passante si sono precipitati fuori per capire l'accaduto e, mentre mentre contattatvano il 113, si sono messi a seguire il malvivente.

Con l'aiuto anche delle segnalazioni di altri due residenti l'uomo è stato infine rintracciato dalle volanti in via Po. Si tratta di un 39enne, cittadino rumeno, con alle spalle precedenti. Il soggetto è stato immediatamente arrestato per rapina aggravata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Sardine, il 19 gennaio 6 ore di musica e riflessioni: ecco chi salirà sul palco di Piazza VIII agosto

  • Incidente a San Lazzaro: 20enne investito sulle strisce

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

  • Incidente a Sasso: scontro camion-corriera, passeggeri bloccati vicino il bordo della rupe

  • Rapina la banca, poi confessa davanti al Giudice: “Mio figlio malato, la paga da operaio non basta”

Torna su
BolognaToday è in caricamento