Via Gandusio: ospitano latitante, si nasconde nell'armadio

Due uomini sono finiti nei guai per favoreggiamento. La ricercata in carcere

Un bolognese di 47 anni e un cittadino tunisino di 34 ieri, domenica 10 febbraio, sono stati denunciati per favoreggiamento dai Carabinieri. Secondo alcune informazioni confidenziali, i due avrebbero ospitato nell'appartamento dove risiedono, in via Gandusio, una 32enne francese, ricercata e destinataria di un provvedimento di misura cautelare in carcere, emesso dalla Corte d'Appello di Bologna ad aprile del 2018, per il reato di rapina. 

Le segnalazioni si sono dimostrate veritiere. Ieri i Carabinieri della Bologna Centro hanno dato corso alla perquisizione domiciliare: la donna era nascosta in un armadio e ha esibito un documento falso, ma è stata portata alla Dozza, dove dovrà restare per tre anni e quattro mesi.

Atterra in aeroporto, ma deve scontare 10 anni di carcere: in manette

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    San Donato: piomba in casa della ex e la picchia per ore, arrestato

  • Cronaca

    Due incendi nella notte: ipotesi piromane in via Normandia

  • Cronaca

    Castello Serravalle, mucca incinta scivola in un calanco: salvata dai Vigili del Fuoco

  • Cronaca

    Veglia pasquale, Zuppi: 'Non spettatori, ma uomini di fiducia'

I più letti della settimana

  • Trovato morto il 20enne scomparso a Idice

  • Tragico incidente sulla via Emilia: morto a 26 anni Luca Trevisani

  • Rimane di notte chiuso in ascensore: salvato da Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Rapina alla Coop di Loiano: fanno irruzione e portano via l'incasso

  • Si masturba davanti ai bambini a scuola, maniaco seriale arrestato in flagranza

  • Anzola: fermano una prostituta e scoprono che è minorenne

Torna su
BolognaToday è in caricamento