Rapina al Pilastro: 15enne colpita con un pugno e derubata

E' scesa alla fermata del bus di via Salgari ed è stata raggiunta alle spalle

Una ragazza di 15 anni è stata rapinata nel pomeriggio in via Grazia Deledda, al Pilastro. E' stata soccorsa da alcuni passanti che hanno chiamato la Polizia e allertato i sanitari del 118. 

La 15enne è scesa alla fermata del bus di via Salgari ed è stata raggiunta alle spalle da un uomo che le ha chiesto di dargli dei soldi, ma prima che lei potesse reagire le ha sferrato un pugno in pieno viso, facendola così cadere a terra. Le ha quindi strappato zaino e giubbotto, le ha rubato il telefonino ed è fuggito a piedi.

La vittima è stata trasportata all'ospedale Sant'Orsola per accertamenti. Sul caso indaga la Polizia che si è messa alla ricerca dell'aggressore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: fermato treno a San Ruffillo. Era un falso allarme

  • Coronavirus: in Emilia Romagna chiuse scuole, asili e luoghi di cultura. Stop a eventi e manifestazioni

  • Coronavirus, due nuovi casi a Modena e uno a Piacenza. In Emilia-Romagna 26 in totale. Venturi: "Proporremo nostra metodica alle altre Regioni"

  • Coronavirus: riminese ricoverato, aveva volato dal Marconi. Positivo anche un altro passeggero dello stesso volo

  • Coronavirus, il sindacato scuola: "Sospendere attività fino all'8 marzo"

  • Coronavirus Emilia Romagna, le scuole restano chiuse? Venturi: "Ancora non si è deciso"

Torna su
BolognaToday è in caricamento