Via Indipendenza: aizza il cane contro barista e poliziotti

Gli agenti, arrivati sul posto, hanno ricevuto lo stesso trattamento e sono riusciti a bloccarlo a fatica

Foto archivio

Si è seduto ai tavolini di un bar di via Indipendenza con un cane di grossa taglia al seguito senza museruola e si è "approviggionato" al buffet.

E' stato quando quando il titolare lo ha redarguito, che l'uomo ha aizzato il cane contro di lui e contro i clienti. A quel punto è stata chiamata la Polizia: gli agenti, arrivati sul posto, hanno ricevuto lo stesso trattamento e sono riusciti a bloccarlo a fatica. 

Il cane è stato affidato al canile, il padrone, salernitano di 47 anni, è stato denunciato per molestie alle persone e resistenza a pubblico ufficiale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: fermato treno a San Ruffillo. Era un falso allarme

  • Coronavirus, sotto osservazione due persone in Emilia: le analisi al Sant'Orsola

  • Coronavirus: in Emilia Romagna chiuse scuole, asili e luoghi di cultura. Stop a eventi e manifestazioni

  • Coronavirus, due nuovi casi a Modena e uno a Piacenza. In Emilia-Romagna 26 in totale. Venturi: "Proporremo nostra metodica alle altre Regioni"

  • Coronavirus: 19 contagi in Regione, un caso anche a Modena. Migliaia di tamponi effettuati, attivo numero verde

  • Coronavirus, il sindacato scuola: "Sospendere attività fino all'8 marzo"

Torna su
BolognaToday è in caricamento