Perdita d'acqua in via Irnerio, tecnici al lavoro (con 'umarell')

Una squadra del pronto intervento Hera ha isolato la perdita e procede a ispezionare la conduttura. Possibili cali di pressione nelle utenze della zona

Non dovrebbe procurare interruzioni di fornitura di acqua alle utenze collegate, ma potrebbero essere possibili cali di tensione. Non si sbilanciano i tecnici Hera al lavoro da stamane per riparare una conduttura di acqua potabile zampillante da stamane, all'alba. "E' un tubo di adduzione" spiegano gli operai al lavoro, specificando di non essere ancora in grado di quantificare né individuare le cause del guasto.

Ad assistere all'operazione, immancabilmente, di buon mattino, è arrivato anche un anziano, interessato a vedere cosa abbia causato il danno alla conduttura.

E' infatti durata ore la grossa perdita di acqua che ha interessando via Irnerio, di fronte ai giardini Margherita all'altezza del civico tre. Lo zampillo era presente dall'alba di oggi. L'area è stata transennata, e i tecnici sono al lavoro per cercare di chiudere il circuito idraulico a monte della falla.

Screenshot (344)-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio in via Sant'Isaia, morta una giovane donna

  • Covid, nuovo focolaio corriere Tnt: chiuso il magazzino, test per tutti i lavoratori della logistica

  • Coronavirus, aumentano i contagi in regione: + 71. Donini alle aziende: "Fate screening"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: altri 47 casi, metà a Bologna e 11 sintomatici

  • Dimesso dall'ospedale, torna e aggredisce operatore con calci e pugni

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 10 luglio: focolaio impresa di logistica, +36 casi a Bologna

Torna su
BolognaToday è in caricamento