Calci e pugni agli agenti durante controllo, 26enne in manette

Il giovane fermato in via Irnerio. Sconoscuti i motivi delle escandescenze, ma un agente ha riportato alcuni giorni di prognosi

E' 'esploso' durante un normale controllo di polizia in via Irnerio e ha cominciato a vergare calci e pugni agli agenti che lo avevano fermato. Un cittadino gambiano di 26 anni è stato portato via in manette ieri a mezzogiorno. I motivi che hanno portato alle scandescenze del giovane non sono noti, ma alla fine un agente ha riportato tre giorni di prognosi in seguito alla colluttazione.

Per il ragazzo qualche precedente per spaccio e denunce per inottemperanza al Daspo prefettizio in vigore al parco della Montagnola. Danneggiata anche la volante. Per il 26enne oggi il proceso per direttissima con le accuse di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e danneggiamento.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente a Ozzano: auto cappotta e finisce in bilico su un bidone

  • Attualità

    Botteghe che hanno fatto la storia di Bologna: "Qui si faceva la barba Carducci"

  • Cronaca

    Film 'Mio fratello rincorre i dinosauri': set a Pieve di Cento, modifiche alla viabilità

  • Cronaca

    Incidente mortale Giacomo Venturi: 'Fu omicidio colposo', arriva la condanna

I più letti della settimana

  • Jessica, Miss escort 2018: “Così ho scelto di fare questo mestiere”

  • Atterraggio d'emergenza al Marconi: i voli cancellati

  • Atterraggio di emergenza al Marconi: aeroporto chiuso

  • Lavoro, l'Aeroporto Marconi cerca addetti alla sicurezza

  • 28enne morto in casa in via Zamboni: indagano i Carabinieri

  • Arcoveggio, trovato morto con la gola squarciata: si indaga ancora

Torna su
BolognaToday è in caricamento