Allarme bomba in via Matteotti: valigia sospetta, strada chiusa

Un bagaglio rinvenuto sopra il ponte Matteotti fa scattare il protocollo. Strada chiusa al traffico, e artificieri sul posto

Allarme bomba in via Matteotti. Intorno a mezzanotte un bagaglio sospetto, una valigia semiaperta sul muretto del ponte che sovrastra al Stazione Centrale ha fortemente insospettito i Carabinieri di Bologna Navile, che hanno dato l'allarme e fatto scattare il protocollo anti-ordigno.

Sul posto sono intervenuti militari di rinforzo, artificieri e Vigili del Fuoco. La circolazione ferroviaria è stata sospesa in direzione sud e un treno regionale, in partenza proprio in quei minuti, ha dovuto aspettare prima di ripartire. Il ritardo si è attestato intorno ai 55 minuti.

In tutto l'operazione è durata circa un'ora e mezza. Il bagaglio è stato ispezionato, e non è stato trovato alcun esplosivo: la valigia infatti, conteneva solo libri. Questo è il quarto allarme bomba in meno di dieci giorni, all'interno delle mura della città.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Allegati

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Proiettile bulgaro in una cava: Igor potrebbe esser il killer del metronotte

    • Cronaca

      Fine lavori, ecco la nuova Piazza Aldrovandi: 'Dal 6 maggio iniziative culturali'

    • Politica

      Primarie Partito Democratico: urne aperte domenica 30 aprile

    • Sport

      Atalanta-Bologna 3-2 | L'orgoglio non basta, decide Caldara

    I più letti della settimana

    • Crevalcore: travolta dal treno, muore una donna

    • Allarme bomba in Piazza Nettuno: fatto brillare zaino abbandonato

    • Incidente auto/moto sull'Adriatica: le vittime sono due bolognesi

    • Incidente a Castenaso: schianto in moto, morto 29enne

    • Incidente in A14: un morto, traffico bloccato

    • Ricerche killer di Budrio, medicine e accessi internet sotto la lente

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento