Via Mazzini, spaccata alla rosticceria 'Gardenia': vetrina sfondata

"Si sono fatti strada con un piede di porco" commenta l'operaio addetto alla sostituzione dei serramenti "ultimamente riceviamo anche 5 o 6 chiamate alla settimana'

Si sono introdotti notte tempo e hanno portato via il registratore di cassa: è successo questa notte in via Mazzini, al bar rosticceria Gardenia. Si tratta del secondo furto notturno in un bar, dopo quello di via Bentini

La titolare ha raccontato ai cronisti essere arrivata questa mattina e di avere trovato la vetrina in frantumi. Sono in corso gli accertamenti da parte della polizia mentre gli operai sono già all'opera per ripararla.

"Si sono fatti strada con un piede di porco" commenta Giuseppe, operaio addetto all'installazione dei serramenti per gli esercizi commerciali che aggiunge "hanno fatto danni stimabili in circa 2-3000 euro. Per fortuna - continua - davanti alla rosticceria c'è un muretto che ha impedito probabilmente ai malviventi di farsi strada col metodo più violento dell'auto in retromarcia". 

I ladri avevano già colpito l'esercizio commerciale portandosi via sempre il fondo cassa di euro 300: "Riceviamo anche 5 o 6 chiamate alla settimana ultimamente, in seguito a danneggiamenti e effrazioni di negozi", conclude Giuseppe.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Abuso di alcol: l’83% dei giovani ha sperimentato l'Heavy Episodic Drinking

    • Cronaca

      Palazzo d'Accursio per Guazzaloca: aperta la camera ardente

    • Cronaca

      Mercato delle Erbe, troppo rumore: limiti superati 7 giorni su 7

    • Cronaca

      Consumo di suolo, dossier di Legambiente: 'Troppe deroghe al cemento'

    I più letti della settimana

    • Ozzano nell'Emilia: cercano 'Igor', trovano quintali di droga

    • Ricerche killer Budrio, si sposta la zona rossa

    • Proiettile bulgaro in una cava: Igor potrebbe esser il killer del metronotte

    • Sale in taxi e dice che il portafogli sul sedile è suo: denunciato poco dopo

    • Lutto in città: è morto l'ex sindaco Giorgio Guazzaloca

    • Festa dei Lavoratori: i negozi aperti il 1°Maggio 2017

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento