Rompe vetro per rubare dentro l'auto, ma si addormenta

Fino a quando un cittadino ha allertato il 118

Furto maldestro in via Nadi. Secondo quanto accertato dalla polizia locale di Bologna nella notte un uomo ha infranto con un sasso il finestrino di un’auto parcheggiata per rubare un mazzo di chiavi e i documenti del veicolo, ma subito dopo si è addormentato sul sedile e lì è rimasto finché qualcuno nella mattinata di ieri non lo ha segnalato al 118.

Il personale sanitario ci ha messo un po' a svegliarlo e nel frattempo, vista la situazione, ha allertato una pattuglia della Polizia Locale di Bologna: accertati i fatti, gli agenti lo hanno arrestato in flagranza di reato per furto aggravato. L’uomo, un ventenne italiano, era sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. L’arresto è stato convalidato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultraleggero precipitato ad Argelato: morto in ospedale il giovane pilota

  • Precipita con l'aereo, morto a 23 anni: chi era la vittima

  • Lizzano, trovato in un bosco lungo fiume: morto snowboardista 59enne

  • Perdita d'acqua in via Indipendenza, negozi allagati e disagi al traffico | VIDEO - FOTO

  • Al Maggiore primo intervento al mondo di asportazione di colon e fegato eseguito con robot

  • Musica a tutto volume nel condominio, i carabinieri gli staccano la luce

Torna su
BolognaToday è in caricamento