Corticella: 'C'è un uomo nella nostra auto', è un ladro ed è stato arrestato

Vistosi scoperto ha gettato a terra alcune banconote e un cellulare

Hanno visto un uomo seduto all'interno della loro auto, la portiera era stata forzata, così hanno chiamato la Polizia. E' accaduto ieri alle 15 in via Pacinotti, a Corticella, quando due fratelli hanno sorpreso un giovane al posto di guida che si è subito liberato di alcuni oggetti, banconote e un cellulare, gettandoli a terra. 

Quando gli agenti del commissariato Bolognina-Pontevecchio sono arrivati sul posto, hanno fermato il giovane, nato in provincia di Vicenza nel 1991, e lo hanno arrestato. Il processo per direttissima è fissato per oggi. 

Alle 2.30 di questa notte invece, i poliziotti hanno controllato due ragazzi in via Murri, un cittadino tunisino di 16 anni e un bolognese di 17: erano in possesso di un navigatore satellitare e di documenti intestati a una terza persona. Sono entrambi stati denunciati per ricettazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Harry e Megan a Bologna dopo l’addio alla Regina: l’ironia sui social

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Cade dalle scale mentre scende dalla Torre Asinelli: soccorsi sul posto

  • Incidente a San Lazzaro: 20enne investito sulle strisce

  • Sardine, il 19 gennaio 6 ore di musica e riflessioni: ecco chi salirà sul palco di Piazza VIII agosto

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

Torna su
BolognaToday è in caricamento